Conus (Lithoconus) aff. imitator (Brown & Pilsbry, 1911) (Jung, 1965)

 

Descrizione e caratteristiche:


Di seguito sono elencate le principali differenze tra il Conus imitator e la specie indicata come aff. imitator.

Le linee di crescita presenti sull’ultimo giro sono maggiormente curvate in questa specie. I primi giri postnucleari non sono ornati con grani come nel Conus imitator. L’ornamentazione della parte inferiore dell’ultimo giro è formata in parte da spirali di doppi o tripli tubercoli. Le conchiglie del Paraguanà hanno meno spirali, con interspazi circa uguali nella parte superiore. In alcuni casi, negli interspazi è presente una seconda spirale più leggera. Il profilo della spira tende ad essere meno concavo negli esemplari del Paraguanà. Il profilo generale della conchiglia è simile a quello degli esemplari indicati da Toula come Conus dalli. Molto tipica è la spalla spesso bruscamente carenata. Il profilo dell’ultimo giro è quasi piatto, quello degli esemplari di Toula è compresso verso la base (3).

 



Sistematica:



Dominio

EUCARYOTA

Whittaker & Margulis,1978

 

 

Regno

Animalia

Linnaeus, 1758

 

 

Sottoregno

Bilateralia

(Hatschek, 1888) Cavalier-Smith, 1983

 

 

Ramo

Protostomia

Grobben, 1908

 

 

Infraregno

Lophotrochozoa

 

 

 

Superphilum

Eutrochozoa

 

 

 

Philum

Mollusca

(Linnaeus, 1758) Cuvier, 1795

 

 

 

 

 

 

 

Classe

GASTROPODA   

Cuvier, 1797

 

 

Sottoclasse

ORTHOGASTROPODA 

Ponder & Lindberg, 1997

 

 

 

 

 

 

 

Superordine

CAENOGASTROPODA 

Cox, 1970

 

 

 

Sinonimo

 

 

 

 

MESOGASTROPODA

Thiele, 1925  

 

 

 

 

 

 

 

Ordine

SORBEOCONCHA

Ponder & Lindberg, 1997

 

 

Sottordine

HYPSOGASTROPODA

Ponder & Lindberg, 1997

 

 

Infraordine

NEOGASTROPODA

Thiele, 1929

 

 

 

Sinonimo

 

 

 

 

STENOGLOSSA  

 

 

 

 

 

 

 

 

Superfamiglia

CONOIDEA 

Rafinesque, 1815

 

 

Famiglia

CONIDAE

Linnaeus, 1758

 

 

Genere

Conus

Linnaeus, 1758

 

 

Sottogenere

Lithoconus

Mörch, 1852

 

 

 


 

 

Conus aff. imitator (Plate 78 Fig. 12) (3)

 


 


 

Conus imitator (Plate XXIII Fig.4) (1)  -   Conus imitator  (M.te Hope  Plate 2 Fig. 6) (2)

 



Bibliografia Consultata